COMUNICATO STAMPA

“Legati al Natale”

 

Sabato 19 dicembre p.v., alle ore 11.00, presso il Parco Urbano “Diritti dei Bambini”, si svolgerà la manifestazione “legati al Natale” in collaborazione con il Comune di Marino (RM), il Comune di Bergamo (BG) e il Comune di Bonate Sopra (BG).

L’iniziativa proposta dalla Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, dott.ssa Francesca Racco, è stata accolta dall’Amministrazione Comunale e, soprattutto, dall’I.C. “Mario La Cava” di Bovalino che, con gli alunni guidati dalle insegnanti, ha consentito realizzare quasi 300 metri di nastro rosso.

Il significato di questa attività è quello di legare idealmente tutti i bambini d’Italia attraverso un nastro rosso, per ogni alunno, della lunghezza di un metro ossia della misura di distanziamento anticontagio notoriamente riconosciuta.

Ogni metro di nastro è stato personalizzato dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Bovalino con pensieri, frasi, disegni, colori, brillantini e qualsiasi altra cosa abbia stimolato la fantasia dei bambini per esprimersi.

Questo progetto nasce da un senso comune di vicinanza e una grande voglia di tornare a parlarci senza distanze e condividere attimi per renderli indelebili dimostrando come una comunità unita possa essere un’onda di energia capace di rendere un triste momento, unico e importante.

L’attività ha inteso dare voce ai bambini e ai ragazzi in un momento tanto difficile da non potersi nemmeno prendere per mano, i nastri rossi, sui quali i giovani hanno lasciato il segno della loro creatività, rappresentano un gesto simbolico per ricostruire legami spezzati.

In un momento in cui i bambini soffrono maggiormente per la rottura del legame sociale il nastro assume il valore dell’unione, per infondere fiducia e speranza che presto questo periodo rimanga solo un brutto ricordo.

I nastri saranno esposti dal 19 al 25 dicembre in modo tale che le famiglie e gli stessi ragazzi possano prendere visione dell’attività svolta comprendendo a pieno il significato della manifestazione.

La manifestazione si svolgerà nel rispetto della normativa anticontagio in collegamento con i Comuni d’Italia partecipanti e sarà possibile seguire la cerimonia attraverso i social degli amministratori comunali e quelli del Garante Comunale per l’Infanzia e l’Adolescenza.

https://www.facebook.com/vincenzo.maesano.1/videos/3836723273039648